JEREMY SCAHILL

Jeremy Scahill
(presidente)

Reporter e corrispondente di guerra americano, è uno dei fondatori del sito di informazione ‘The Intercept’ ed è autore di due libri-inchiesta di successo, ‘Dirty Wars: The World Is a Battlefield’ e ‘Blackwater: The Rise of the World’s Most Powerful Mercenary Army’. Negli USA, dai suoi lavori sono scaturite diverse inchieste parlamentari. Ha vinto per due volte il George Polk Award ed è autore e produttore del documentario ‘Dirty Wars’, nominato all’Oscar nel 2014.

brachet

Alexandre
Brachet

Fondatore e CEO della società di produzione video Upian, è uno dei più importanti player al mondo nella realizzazione di documentari per il web e di prodotti multimediali ibridi, a metà strada tra cinema documentario e narrazione digitale.

chiattelli 2017 bn

Riccardo
Chiattelli

Manager tv, classe 1976, ha dedicato oltre quindici anni alla valorizzazione in Italia del documentario, del cinema e delle serie di qualità internazionale. Dopo varie esperienze in pay e free tv – Cult Network, Fox Channels Italy e Sky Italia con il lancio di Cielo e delle sue produzioni originali – da quattro anni è direttore di laeffe, tv del Gruppo Feltrinelli.

PinoCorrias 1

Pino
Corrias

Vicedirettore editoriale dell’offerta informativa Rai, è giornalista e scrittore. È stato inviato speciale del quotidiano La Stampa e poi capostruttura di Rai Fiction, per cui ha prodotto tra gli altri il film ‘La meglio gioventù’. Negli ultimi anni ha collaborato con testate come il Venerdì di Repubblica, il Fatto Quotidiano e Vanity Fair.

formigli

Corrado
Formigli

Inizia la carriera a Paese Sera, poi è alla Rai per Tempo Reale. Dopo un periodo a Mediaset come inviato di Moby Dick, torna alla Rai per collaborare a Circus, Raggio Verde, Sciuscià. Dal 2011 è autore e conduttore di Piazza Pulita, su La7.

goetz

John
Goetz

Nato a New York, vive in Germania dal 1989. Ha condotto inchieste di successo sul terrorismo neonazista, le operazioni della CIA in Europa, la fuga di Edward Snowden, i raid Nato sull’ospedale di Kunduz. Già attivo con CBS, Los Angeles Times, The Sunday Times, The Guardian e Der Spiegel, lavora per NDR e Süddeutsche Zeitung.

MORTEN

Morten Møller
Warmedal

Norvegese, ha una lunga esperienza nella carta stampata e in tv, sia come giornalista che come dirigente. Dal 2003 lavora all’emittente pubblica NRK, dove è alla guida della divisione documentari. Come reporter o produttore, ha ottenuto numerosi riconoscimenti e ha vinto il Prix Italia 2014 e il Prix Europa 2015.

nassivera

Marco
Nassivera

Da gennaio 2013 è direttore dell’informazione per l’emittente franco-tedesca Arte. In precedenza, per più di dieci anni è stato responsabile di Arte Reportage dove ha definito le linee editoriali della testata web e televisiva.

nerazzini2

Alberto
Nerazzini

Giornalista e documentarista, ha scritto per quotidiani e settimanali e ha lavorato a lungo alla Rai, sia in radio che in tv. È stato inviato per Sciuscià, Raggio Verde, Anno Zero per poi approdare a Report. Ora ha scelto la via del freelance.

maggie okane

Maggie
O’Kane

Giornalista e redattrice multimediale del Guardian, è stata direttrice editoriale di GuardianFilms, con cui ha prodotto web-doc e inchieste televisive di successo internazionale. Come inviata di guerra, ha seguito i conflitti più importanti dell’ultimo decennio. Tra i suoi premi: Giornalista britannica e Giornalista europea dell’anno.

Peterson Hammer 3

Hans Peterson
Hammer

Editor e reporter svedese, lavora da più di 30 anni con giornali e TV. Nel 2006 si è aggiudicato il Gyllene Dynamon, premio assegnato al giornalista dell’anno dalla FGJ, l’associazione svedese di giornalismo investigativo. Sotto la sua guida, il suo canale di informazione regionale ha vinto 5 premi della FGJ e ha ottenuto 10 nomination con 11 reporter diversi. Dal 2016 è editor e intake di Uppdrag Granskning (Mission Investigate), programma di punta dell’emittente SVT.

scrosati

Andrea
Scrosati

Entra a Sky Italia nel 2007 come Vice President Corporate & Communications. Nel 2010 diventa responsabile dell’offerta Cinema e di Sky Uno, per poi dirigere tutta la programmazione non sportiva: rapporti con canali terzi, servizi pay-per-view, produzioni originali factual e fiction, Sky TG24, Sky Arte, Sky Atlantic, il canale in chiaro Cielo e il servizio over the top NOW TV. Consigliere di Auditel Spa, è membro indipendente del cda di Mediawan e presidente del cda di Vision Distribution.

smit

Margo
Smit

Componente dell’International Consortium of Investigative Journalists, insegna giornalismo televisivo alla Rijksuniversiteit di Groningen ed è ombudsman dell’emittente pubblica olandese NOS. In precedenza ha lavorato per RTL 4 e KRO Reporter, e dal 2009 al 2015 ha diretto l’associazione olandese-fiamminga dei giornalisti investigativi.